Frasi di Decimo Giunio Giovenale | AforismiCitazioni.it

Decimo Giunio Giovenale | AforismiCitazioni.it


Frasi di Decimo Giunio Giovenale
Decimo Giunio Giovenale (in latino: Decimus Iunius Iuvenalis, pronuncia classica o restituta: [ˈdɛkɪmʊs ˈjuːnɪ.ʊs jʊwɛˈnaːlɪs]; Aquino, tra il 50 e il 60 – Roma, dopo il 127) è stato un poeta e retore romano.

Lascia un messaggio o un commento per Decimo Giunio Giovenale utilizzando il pulsante seguente.



Decimo Giunio Giovenale su Amazon

Frasi di Decimo Giunio Giovenale







Autore Decimo Giunio Giovenale

L'odore del profitto è pulito e dolce, qualunque ne sia la fonte.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05






Autore Decimo Giunio Giovenale

Chi sorveglierà i sorveglianti?

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

La vendetta è il piacere abietto di una mente abietta.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

Anche alle cose belle il saggio dà un limite.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

Perdona ai corvi, il biasimo colpisce le colombe.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

Il viaggiatore con le tasche vuote al ladro canterà in faccia.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

Il denaro si piange con un dolore più profondo di quello per gli amici o i parenti.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Amazon Prime e Prime Video

Iscriviti ad Amazon Prime e guarda film e serie TV di grande successo. Inoltre, approfitta di consegne illimitate in 1 giorno per 2 milioni di articoli senza costi aggiuntivi e in 2-3 giorni su moltissimi altri.
Cliccando su questo link potrai provarlo gratuitamente per 1 mese!


Autore Decimo Giunio Giovenale

Spesso si è indulgenti nei confronti dei corvi e si condannano le colombe.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

L'uva marcisce alla sola vista dell'uva marcia.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

A comandare è la testa, non i piedi.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

L'odore dei soldi è buono, qualunque sia la loro provenienza.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

Chi potrà sopportare una moglie dotata di tutte le qualità?

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

Niente è più temibile di una donna che ha subìto l'onta di essere respinta.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

La pena più tremenda è portare in cuore, notte e giorno, il testimone delle proprie colpe.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05






Autore Decimo Giunio Giovenale

Non devi fare del male perché possa venirne del bene.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



Autore Decimo Giunio Giovenale

Se vuoi gustare veramente un piacere, conceditelo raro.

– Decimo Giunio Giovenale
Inserita il 27/01/2022 alle ore 22:05



.

Lascia un commento per Decimo Giunio Giovenale

Commenta


Cerca frasi, autori, film, etc...



Partecipa alle ultime discussioni

Scritto da Amedeo Resti
Il 29/02/2024 alle ore 09:23
In risposta al commento di Mau
Scritto da Mau
Il 28/02/2024 alle ore 19:07
Ma cosa dici, gli animali uccidono per sopravvivere è non per sfogo, ti consiglio di cancellare l idiozia ché hai scritto mai sentito una sciocchezza simile in vita mia.

Ti consiglio di andarti a vedere un documentario sulle orche (per dirne uno), sono famose per come a volte si divertono a giocare (torturare) con le loro vittime prima di ucciderle, aumentando l'agonia della preda a dismisura. Oppure un leone che sbrana un cucciolo solo perché non è il suo (e non venirmi a dire che questa è sopravvivenza). La natura può essere sorprendentemente brutale, e attribuire esclusivamente la crudeltà all'uomo, a mio avviso è un'analisi limitata della realtà.


Scritto da AforismiCitazioni.it
Il 12/02/2024 alle ore 19:48
In risposta al commento di Utente anonimo
Scritto da Utente anonimo
Il 12/02/2024 alle ore 18:33
Interessante! Di che opera fa parte e a che pagina si trova?

Ciao, la frase in questione è attribuita a Bill Bernbach, ma non sembra essere tratta da un’opera specifica. Piuttosto, è un pensiero che Bernbach ha espresso nel corso della sua carriera nel campo della pubblicità. Tuttavia, la frase è citata nel libro “Bill Bernbach e la rivoluzione creativa” di Mara Mancina.


Scritto da Utente anonimo
Il 12/02/2024 alle ore 11:28
da quale lavoro o da quale foglio di anatomia di Leonardo è tratta la frase?



Registrati su AforismiCitazioni.it

La registrazione è gratuita e ti permette di lasciare i tuoi commenti sotto alle frasi, partecipare alle discussioni già avviate e inviare i tuoi aforismi alla redazione.
Registrati adesso



Copyright "AforismiCitazioni.it" 2012/2024 - Contatti | Feedback | Privacy
Tutti i diritti sui testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori.