Charles Bukowski | Stavo in ufficio, il contratto ... Aforismi
Leggi tutte le frasi di Charles Bukowski

Stavo in ufficio, il contratto d'affitto era scaduto e McKelvey voleva ricorrere al tribunale per sfrattarmi. Era una giornata infernale e il condizionatore d'aria era rotto. Sul piano della scrivania stava camminando lentamente una mosca. Allungai un braccio, abbattei il palmo aperto della mano e la spedii all'altro mondo. Mentre mi pulivo la mano sulla gamba destra dei pantaloni squillò il telefono.

Acquista opere di Charles Bukowski su Vedi su Amazon opere di Charles Bukowski

Commenta questa frase

Altre frasi di Charles Bukowski

Frasi di Charles Bukowski
Henry Charles "Hank" Bukowski Jr., nato Heinrich Karl Bukowski (IPA: [buːˈkɒfski]), noto anche con lo pseudonimo Henry Chinaski, suo alter ego letterario (Andernach, 16 agosto 1920 – Los Angeles, 9 marzo 1994) è stato un poeta e scrittore statunitense.

Vai alla lista completa
Commenta
Vedi Charles Bukowski su Amazon



Commenta
Vedi Charles Bukowski su Amazon



Commenta
Vedi Charles Bukowski su Amazon



Commenta
Vedi Charles Bukowski su Amazon



Categorie e Frasi correlate

Vai alle frasi della categoria Mondo
Mondo
Vai alle frasi della categoria Inferno
Inferno
Vai alle frasi della categoria Camminare
Camminare
Vai alle frasi della categoria Voleva
Voleva

Commenta
Vedi Jack Kerouac su Amazon



Commenta
Vedi Sant'Agostino su Amazon



Commenta
Vedi Mario Rigoni Stern su Amazon



Commenta
Vedi Michelangelo Antonioni su Amazon





Copyright "Aforismi e Citazioni" 2012/2021 - Contatti | Feedback
Tutti i diritti sui testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori.