Gabriele D'Annunzio | Com'è debole e misera l'ani... Aforismi
Leggi tutte le frasi di Gabriele D'Annunzio

Com'è debole e misera l'anima nostra, senza difesa contro i risvegli e gli assalti di quanto men nobile e men puro dorme nella oscurità della nostra vita inconsciente, nell'abisso inesplorato ove i ciechi sogni nascono dalle cieche sensazioni! Un sogno può avvelenare un'anima; un sol pensiero involontario può corrompere una volontà.

Acquista opere di Gabriele D'Annunzio su Vedi su Amazon opere di Gabriele D'Annunzio

Commenta questa frase

Altre frasi di Gabriele D'Annunzio

Frasi di Gabriele D'Annunzio
Gabriele D'Annunzio, allo stato civile Gabriele d'Annunzio (Pescara, 12 marzo 1863 – Gardone Riviera, 1º marzo 1938), è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo, militare, politico, giornalista e patriota italiano, simbolo del decadentismo e celebre figura della prima guerra mondiale, dal 1924 insignito dal Re Vittorio Emanuele III del titolo di Principe di Montenevoso.

Vai alla lista completa
Commenta
Vedi Gabriele D'Annunzio su Amazon



Commenta
Vedi Gabriele D'Annunzio su Amazon



Commenta
Vedi Gabriele D'Annunzio su Amazon



Commenta
Vedi Gabriele D'Annunzio su Amazon



Categorie e Frasi correlate

Vai alle frasi della categoria Pensare
Pensare
Vai alle frasi della categoria Sogni
Sogni
Vai alle frasi della categoria Debolezza
Debolezza
Vai alle frasi della categoria Sensazioni
Sensazioni
Vai alle frasi della categoria Risveglio
Risveglio
Vai alle frasi della categoria Oscurità
Oscurità
Vai alle frasi della categoria Nascono
Nascono
Vai alle frasi della categoria Difesa
Difesa
Vai alle frasi della categoria Volontà
Volontà

Commenta
Vedi Leonardo Vittorio Arena su Amazon





Copyright "Aforismi e Citazioni" 2012/2021 - Contatti | Feedback
Tutti i diritti sui testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori.